Nel meraviglioso spazio de La Collina Storta ospitiamo, da quattro anni, otto colonie di Api Mellifere Ligustiche, specie autoctona delle zone del centro Italia.

Nel pieno rispetto delle loro esigenze, senza alcuna forzatura alimentare o metodologica, ne curiamo lo sviluppo e il benessere anno dopo anno.

Api sane e operose che vivono, svernano e si rinnovano in simbiosi con la natura, nonostante la carenza di fonti alimentari tipiche dell’eccessiva antropizzazione, sono motivo di orgoglio per la nostra cooperativa.

Da quest’anno grazie al progetto sperimentale “Un’Ape per Amica” abbiamo iniziato l’allevamento in arnie a favo naturale, per garantire ulteriore benessere alle famiglie di Api.

La Casa delle Api, nella quale si possono ascoltare in totale sicurezza i suoni e gli odori dell’alveare; il piccolo museo allestito al suo interno e l’arnia didattica, sono meravigliosi strumenti che ci arricchiscono della possibilità di rendere fruibile al pubblico il mondo delle Api.

Grazie all’Unione Buddhista Italiana, che ci ha permesso di incrementare questa bellissima esperienza, di renderla un’occasione di avviamento lavorativo per i nostri ragazzi e di scoperta ed educazione ambientale per i bambini che ci sono venuti a trovare.

Un grazie di cuore anche al nostro volontario del cuore, Ado, che con la sua arte ha dato un nome alla nostra Casa delle Api.

Per approfondire il progetto Un’Ape per Amica, clicca qui.